L’iniziativa popolare «Educazione equa»

L’iniziativa popolare mira a disporre di abbastanza risorse finanziarie e umane da permettere a bambini* e adolescenti ad alto potenziale cognitivo (APC, a partire da un QI di 125) di usufruire nelle scuole pubbliche di un insegnamento conforme alle loro potenzialità per tutta la durata della loro scolarizzazione. La Costituzione federale (art. 62 cpv. 3) prevede già una formazione speciale per bambini e adolescenti disabili. Un capoverso con testo adattato a bambini e adolescenti ad APC verrebbe ora aggiunto.

Per i genitori

Bambini e adolescenti ad alto potenziale cognitivo (APC, a partire da un QI di 125) non hanno sempre vita facile a scuola ...

Per gli insegnanti

Avete forse già avuto bambini e adolescenti ad alto potenziale cognitivo (APC, a partire da un QI di 125) nella vostra classe? …

Per gli specialisti

Avete forse già seguito bambini e adolescenti ad alto potenziale cognitivo nel vostro studio o nel vostro istituto? ...

Per gli imprenditori

La carenza di personale specializzato è un tema attuale di grande importanza in Svizzera. Troppi bambini e adolescenti ad APC ...